Marche

  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Speciali
  4. Al via "BiancoNatale" Ancona tra luminarie, mercatini e concerti

Al via "BiancoNatale" Ancona tra luminarie, mercatini e concerti

Dal 26/11 a 8/1. Inaugurano cantanti Cecilia Sordoni Lorenzo Bon

Redazione ANSA ANCONA

   Saranno i cantanti Cecilia Sordoni, più volte a fianco di Andrea Bocelli, e Lorenzo Bon, grande interprete dei successi di Sinatra, ad inaugurare il 26 novembre, dopo l'accensione del grande albero di Natale a Piazza Roma (ore 18), la tradizionale kermesse del Comune di Ancona BiancoNatale, in programma fino all'8 gennaio prossimo.
    Il concerto dei due 'big' di origine anconetana è tra le novità più salienti dell'edizione 2022, che come ha affermato la sindaca di Ancona Valeria Mancinelli presentando oggi la manifestazione nel capoluogo marchigiano ''torna alla sua 'normalità' dopo il Covid, mantenendo gli elementi che hanno funzionato in passato e aggiungendone di nuovi per cercare sempre di più di coinvolgere non solo la cittadinanza, ma anche i commercianti, le associazioni e le realtà culturali del territorio in un progetto comune di rilancio della città". Ci saranno i tradizionali mercatini lungo corso Garibaldi (52 le casette di legno previste con in vendita oggetti e prelibatezze anche dal Sud Tirol) e a piazza Cavour, dove sono già state installate la ruota panoramica e la pista di pattinaggio sul ghiaccio, assieme al luna-park natalizio di piazza Pertini e al Bosco degli Elfi con tanto di albero parlante. Immancabili i Babbi Natale che distribuiranno dolciumi ai bambini e l'autobus storico di Babbo Natale che girerà in lungo e in largo per la città. Il programma si arricchirà di una grande festa della Befana che il 6 gennaio arriverà 'in carne ed ossa' (programma da definire).
    Molti anche gli spettacoli itineranti, tra cui quelli del pianista fuoriposto (alias Paolo Zanarella), conosciuto per le sue improvvisazioni al pianoforte che porta in un furgone e scarica dove vuole per poi mettersi a suonare, e quelli della storica formazione musicale marchigiana della Pasquella.
    Sul versante culturale, previste visite guidate ai luoghi più significativi della città (in collaborazione con diverse associazioni) e a mostre e musei, compresi la Pinacoteca Civica con l'annessa esposizione "Cose dell'altro mondo da Monet a Warhol", al Museo Omero (mostra Le Patamacchine) e al Museo Diocesano. Ci saranno giochi e laboratori (anche in inglese) per i bambini. I mercatini di Natale interesseranno anche le frazioni di Ancona, ed altre iniziative si svolgeranno al Pian San Lazzaro.
    Una programmazione che, secondo gli assessori del Comune Stefano Foresi, Ida Simonella e Paolo Marasca presenti alla presentazione, deve coinvolgere in un progetto a rete un vasto comprensorio, sia nell'interesse dei commercianti e delle realtà cittadine che dei visitatori (10mila circa quelli previsti) di fuori città. A questo scopo sono previsti bus navetta gratuiti dai maggiori parcheggi cittadini, a cui la sindaca si è raccomandata di far ricorso ''per non congestionare di auto la città e arrivare nei luoghi desiderati senza stress trasportati da mezzi pubblici''. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie