Molise
  • Cgia, in Molise oltre mille piccole imprese a rischio usura

Cgia, in Molise oltre mille piccole imprese a rischio usura

Segnalate insolventi da intermediari finanziari a Banca d'Italia

(ANSA) - CAMPOBASSO, 22 SET - Al 31 marzo 2021 erano 176.373 le imprese italiane che si trovano in sofferenza, tra queste una su tre al Sud. È quanto emerge da uno studio della Cgia di Mestre. Si tratta di società non finanziarie e famiglie produttrici che sono state segnalate come insolventi dagli intermediari finanziari alla Centrale dei rischi della Banca d'Italia. Una 'bollinatura' - spiega la Cgia - che, per legge, non consente a queste aziende di accedere ad alcun prestito erogato dal canale finanziario legale. Pertanto, non potendo beneficiare di liquidità, rischiano, molto più delle altre, di chiudere o di scivolare tra le braccia degli usurai. In Molise al 31 marzo 2021 erano complessivamente 1.079 (elaborazione Cgia su dati Banca d'Italia), di cui 746 in provincia di Campobasso, 333 in quella di Isernia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie