Piemonte

'Ndrangheta: processo Carminius al via in maxi aula di Asti

Gli imputati sono 29, tra loro l'ex assessore regionale Rosso

(ANSA) - ASTI, 09 GIU - Nella nuova maxi aula del tribunale di Asti, realizzata dall'unione delle aule 5 e 6 appositamente per l'alto numero di imputati, si è aperto oggi il processo Carminius che vede tra gli imputati l'ex assessore regionale Roberto Rosso, accusato di aver chiesto appoggio elettorale a due presunti boss delle 'ndrine.
    L'ex assessore, agli arresti domiciliari, era in aula.
    Il collegio è presieduto da Alberto Giannone con i colleghi Bonisoli e Beconi. Alcuni imputati sono in videoconferenza.
    Il processo Carminius è sotto la competenza di Asti, vede 29 imputati di cui 13 per associazione mafiosa e più di 200 testimoni.
    I reati di cui gli imputati devono rispondere si sono tenuti per la maggior parte nella zona di Carmagnola. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie