Piemonte

Al via il 29 luglio Carte da decifrare a Busca

Con Ciabatti, Culicchia, Zamboni, D'Erasmo, Roversi

(ANSA) - TORINO, 27 LUG - Il Parco e Castello del Roccolo di Busca sono pronti ad accogliere, in sicurezza, la quarta edizione della rassegna "Carte da decifrare" con tre appuntamenti di letteratura e musica dal vivo. Giovedì 29, venerdì 30 e sabato 31 luglio, dalle 18,30, la terrazza panoramica dell'antica dimora, immersa nel verde del parco secolare, farà da suggestivo palcoscenico a scrittori e musicisti che si alterneranno, in reading-concerti. L'iniziativa è ideata e organizzata dalla Fondazione Artea, in collaborazione con il Salone Internazionale del Libro di Torino che ne cura la direzione artistica, con il sostegno del Comune di Busca e dell'Associazione Castello del Roccolo, ed è realizzata con il contributo della Fondazione Crc e della Fondazione Crt.
    Ad aprire la rassegna giovedì 29 luglio saranno la scrittrice e sceneggiatrice toscana Teresa Ciabatti, finalista al premio Strega nel 2017, e il polistrumentista, nonché membro storico degli Afterhours, Rodrigo D'Erasmo in un reading tratto dall'ultimo lavoro dell'autrice "Sembrava bellezza". Venerdì 30 luglio, invece, sarà la volta di Giuseppe Culicchia, scrittore e saggista torinese che, accompagnato dalla giovane violoncellista Lucia Clorinda Sacerdoni, leggerà alcuni passi del suo memoir "Il tempo di vivere con te" (Einaudi 2021). Sabato 31 luglio chiuderà l'edizione 2021 la performance di Massimo Zamboni, ex chitarrista dei Cccp e dei Csi, da tempo solista e scrittore, che porterà in scena canzoni, racconti e ricordi personali sul Novecento emiliano in "La trionferà" (Einaudi 2021). Ad accompagnare le letture dei brani, tratti dal suo ultimo romanzo e da "L'eco di uno sparo", il musicista e produttore discografico Cristiano Roversi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie