Piemonte

Corteo sciopero Torino: Lo Russo, condanno ogni violenza

Dissenso non è imbrattare la casa dei cittadini

(ANSA) - TORINO, 11 OTT - "Nessuna ambiguità e ferma condanna contro la violenza, comprese quelle di oggi a Torino.
    Imbrattare il Palazzo di Città, sede che rappresenta tutte le cittadine e cittadini, non può essere il modo di manifestare il dissenso". Così il candidato sindaco del centrosinistra a Torino, Stefano Lo Russo, commenta quanto accaduto questa mattina durante la manifestazione per lo sciopero generale.
    "Bruciare l'immagine del premier Draghi e gli attacchi al segretario nazionale della Cgil - aggiunge - sono il segno di un clima preoccupante verso cui tutti devono essere molto chiari nella condanna. Il linguaggio e i comportamenti violenti sono sempre inaccettabili". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie