PMI

Turismo: startup Verona finalista al premio Mirabilia

Con 'Ciaobooking' aggregazione tra operatori e aggregazioni

(ANSA) - VERONA, 19 GIU - La Camera di Commercio di Verona è entrata tra le 10 finaliste del concorso "Mirabilia Top of the Pid", creato dalla rete della città dell'Unesco, Mirabilia, e dai Punti Impresa Digitale (Pid), per soluzioni innovative destinate al turismo.
    Alla finale, in programma lunedì 21 giugno in diretta streaming anche sulla pagina facebook della Cciaa, è stata ammessa la startup Ciaobooking, che offre una nuova tecnologia per l'hospitality network, in particolare per la gestione di immobili, grazie a una piattaforma disegnata per favorire aggregazioni tra operatori e organizzazioni turistiche. Tramite Ciaobooking gli utenti possono connettersi a oltre 120 canali di distribuzione (tra cui booking.com, Airbnb). E' possibile creare reti di prodotti turistici tramite il booking Engine network con cui gli operatori possono vendere online senza intermediari, accettando pagamenti online con carta di credito.
    Il premio si inserisce all'interno di #pid4mirabilia, il progetto di collaborazione tra l'Associazione Mirabilia Network che mette assieme 17 Camere di Commercio che hanno sul proprio territorio almeno un sito Unesco, e i Pid, primo presidio di informazione e orientamento territoriale per le Pmi sul fronte della trasformazione digitale. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie