PMI

Dalla Svizzera 130 ingegneri per il 'modello Genova'

Sono arrivati giovedì e resteranno fino a domani

(ANSA) - GENOVA, 11 SET - Sono arrivati prevalentemente dalle aree francofone della Svizzera i 130 ingegneri che da giovedì 9 settembre e fino a domenica 12 sono in visita a Genova. Un viaggio di formazione voluto e organizzato dall'Ordine degli ingegneri svizzero (Ssv) e che il Comune di Genova, Camera di Commercio e operatori del Tavolo permanente per lo sviluppo strategico del Turismo hanno contribuito a realizzare.
    Un'occasione per sviluppare anche il turismo congressuale su una direttrice importante come quella con la Svizzera: "I nostri ospiti hanno espresso grande entusiasmo fin dalle prime ore e non hanno nascosto di essersi già innamorati di Genova promettendo di tornare come turisti in autunno ", spiega 'assessore al Marketing Territoriale Laura Gaggero. "Siamo lieti - dice Maurizio Caviglia, segretario generale della Camera di Commercio di Genova - di aver partecipato all'accoglienza di una delegazione qualificata come quella degli ingegneri svizzeri, risultato dell'ottimo lavoro svolto dal tavolo dell'imposta di soggiorno" Dopo la visita ai Palazzi de Rolli di giovedì, ieri mattina si sono aperti i lavori per illustrare non solo i principali cantieri ma anche alcuni tra i temi più importanti legati sia al tema mobilità che a quelli della sostenibilità e della blue economy. «È un privilegio e un onore - dice il vice sindaco Massimo Nicolò - ospitare nella nostra città il meglio dell'ingegneria svizzera. Questo viaggio di formazione è importantissimo non solo per lo scambio di conoscenza e di know how". Mentre l'assessore allo Sviluppo economico portuale e logistico Francesco Maresca sottolinea: "Siamo orgogliosi che al modello Genova oggi guardino anche professionisti esteri". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie