Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Puglia

Barletta: Inaugurato il Polo della Legalità

ANCI Puglia

“Questa Amministrazione ha sempre ritenuto che la sicurezza urbana costituisca un bene primario dei cittadini da garantire sempre per assicurare lo sviluppo sociale, economico ed una adeguata qualità di vita della nostra comunità. Per questo obiettivo abbiamo rafforzato la collaborazione con tutte le Istituzioni e le associazioni della società civile ed economica per innalzare i livelli di sicurezza in un’ottica di prevenzione e di repressione dei reati sottoscrivendo con convinzione il Patto per la Sicurezza Urbana e, pur in pieno dramma Covid – 19, realizzando anche questo nuovo Comando di Polizia Locale”.

 Sono le parole pronunciate dal sindaco Cosimo Cannito in merito alla cerimonia inaugurale del “Polo della Legalità”, ubicato in via Zanardelli alla presenza del sottosegretario all’Interno On.Ivan Scalfarotto. L’immobile, dopo la soppressione dell’ex sede distaccata del Tribunale, è gestito dall’Amministrazione comunale che si è prima fatta carico del funzionamento degli uffici competenti per l’attività giurisdizionale del Giudice di Pace, quindi ha completato i lavori di adeguamento necessari per migliorarne la funzionalità e la logistica essenziali per ospitare anche il Comando della Polizia Locale, lì operativo da alcune settimane ma ufficialmente inaugurato oggi. Un’altra ala dell’edificio, si ricorda, ospita da tempo la sala Consiliare e si prevede in futuro l’ubicazione nello stesso perimetro dell’Ufficio Tecnico del Traffico. Alla cerimonia con il taglio del nastro hanno partecipato, tra gli altri, il Prefetto della Provincia BAT Maurizio Valiante, il Presidente del Tribunale di Trani Antonio De Luce, il Sen. Dario Damiani, il Presidente della Provincia BAT Bernardo Lodisposto.

“Sono particolarmente contento di essere qui – ha dichiarato il Sottosegretario Scalfarotto - perché sono convinto che lo Stato debba manifestarsi anche fisicamente con le facce degli operatori e con luoghi come questo. Così si può fare la differenza rendendo la presenza statale più percettibile ai cittadini. Il fatto che l’Amministrazione di Barletta abbia voluto pervicacemente ottenere questo risultato così bello ed efficiente aldilà delle ristrettezze del bilancio e delle difficoltà di portare avanti i lavori in piena pandemia non può che rendere orgogliosi i barlettani”.

“L’inaugurazione di oggi è un fiore all’occhiello di questa amministrazione - ha commentato il primo cittadino - perché abbiamo recuperato un immobile che era fatiscente, lo abbiamo riqualificato e rifunzionalizzato e dotato di strumentazioni tecnologicamente avanzate per il controllo del territorio. Oggi abbiamo avuto il riconoscimento da parte delle alte figure istituzionali presenti alla cerimonia della efficiente qualità della struttura e del buon lavoro che stiamo svolgendo in termini di sicurezza per la comunità e su questa strada intendiamo proseguire”

 

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Puglia

Modifica consenso Cookie