Calcio: Cagliari a Udine, Semplici "gara determinante"

"Vittoria col Parma fondamentale per slancio e convinzione"

Cagliari costretto a correre per recuperare terreno. E questa sera la tappa del tour salvezza è quella di Udine: "mi auguro che la vittoria con il Parma ci abbia dato forza, slancio e convinzione. A questo punto, più che il modulo, è importante l'atteggiamento in campo: lo abbiamo visto nell'ultima mezz'ora sabato scorso", ha detto Leonardo Semplici in conferenza stampa.

"Con il Parma sabato abbiamo dato tutto, in questi giorni abbiamo lavorato per far recuperare tutti al meglio, ma con lo staff valuteremo le condizioni. Turnover? Qualche cambio potrebbe esserci - ha proseguito l'allenatore del Cagliari - ma poca roba. Quello che serve per dare un po' di freschezza perché è una partita determinante per il nostro cammino".

Benevento, Torino o Fiorentina nel mirino? "Facciamo la corsa su noi stessi. Il mio lavoro è concentrato sul far esprimere al meglio questi ragazzi. Tutto dipende da noi. Non abbiamo più niente da perdere: bisogna tirare fuori coraggio e spregiudicatezza, per una prestazione importante a Udine bisogna mettere in campo la giusta mentalità".

Contro il Parma quattro gol fatti ma anche tre subiti. "Da qui alla fine bisognerà migliorare questo aspetto - ha concluso Semplici - realizzare quattro gol per poter vincere una partita mi sembra troppo. Vero che in passato abbiamo spesso creato ma non concretizzato. Serve equilibrio, commettere meno errori possibile".

Le posizioni di Joao Pedro e Nainggolan potrebbero diventare strategiche. Il brasiliano? "Gli manca il gol - ha detto Semplici - ma stiamo cercando di lavorare perché lui partecipi di più all'azione offensiva senza stare spalle alla porta: il gol è importante per lui e per tutta la squadra. Lui dietro le punte? Vedremo, certo a questo punto potremmo sperimentare anche soluzioni più offensive". Nainggolan? "Contro il Parma la scelta è stata di farlo giocare più avanti, ruolo che lui predilige. Vedremo nelle prossime gare", ha concluso l'allenatore rossoblù.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie