Covid: apre il locale in zona rossa, multato a Cagliari

Clienti senza mascherina serviti ai tavoli in piazza Yenne

(ANSA) - CAGLIARI, 05 MAG - Ha approfittato della manifestazione dei negazionisti in piazza Yenne a Cagliari, domenica 25 aprile in piena zona rossa, per aprire completamente il suo locale e vendere loro bibite e alimenti, facendoli addirittura accomodare nei tavolini senza mascherina.
    Un'azione che, chiaramente, non è passata inosservata: sono stati identificati lui e tutti i clienti, circa 15 persone. Oggi gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa della Questura hanno notificato al proprietario del locale la sanzione da 400 euro, per non aver rispettato le norme entrate in vigore per frenare la diffusione del coronavirus e contestualmente la sua posizione è stata segnalata alla Prefettura per ulteriori provvedimenti, tra i quali la chiusura temporanea.
    Sono in corso ulteriori verifiche sui clienti per i quali potrebbe scattare analoga sanzione. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie