Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Strade: proseguono lavori ammodernamento nodi critici 131

Strade: proseguono lavori ammodernamento nodi critici 131

Svincoli e sovrappassi tra le opere già in cantiere

Entro aprile 2023 apriranno i primi 3 km, dal 23 al 27, della Strada statale 131 all'altezza i Nuraminis, interessata da importanti lavori di ammodernamento e adeguamento dal km 23+885 al km 32+412, per i quali si prevede la conclusione entro settembre prossimo. L'intervento sulla 131 riguarda circa 8 km di strada e andrà a migliorare sensibilmente la sicurezza (investimento di quasi 40 milioni di euro). Lo stato di avanzamento dei lavori sulla 131 sono stati illustrati nel corso del sopralluogo al quale hanno partecipato l'assessore dei Lavori Pubblici, Aldo Salaris e l'amministratore delegato di Anas, Aldo Isi.

Oltre ai lavori sulla sede stradale sono previsti la realizzazione dello svincolo di Nuraminis e delle complanari e la costruzione di cinque opere d'arte maggiori di cui la principale è un viadotto di 30 metri, con una particolarità: quasi tutti i materiali di scavo sono recuperati e riutilizzati. Si tratta infatti di un cantiere ecosostenibile dal punto di vista ambientale.

Per il cantiere di Paulilatino, tratto interessato da un alto tasso di incidentalità, Regione e Anas, stanno aspettando dal Ministero dell'Ambiente che venga terminato il procedimento di verifica di attuazione. Per quanto riguarda invece l'ammodernamento strutturale del viadotto situato al km 146 in prossimità dello svincolo di Macomer, all'altezza del Poliambulatorio (investimento complessivo di circa 5 milioni) di euro, si prevede la fine lavori per giugno (l'intervento è stato avviato lo scorso marzo).

L'assessore Salaris ha chiesto un'accelerazione anche per quanto riguarda lo svincolo di Bonorva: se quello di Bonorva sud verrà aperto entro novembre, si prevedono tempi più lunghi per quello di Bonorva nord. La previsione di fine lavori in quest'ultimo caso è fissata per dicembre 2023. Altre due opere in divenire riguardano i lavori di manutenzione dei sovrappassi al km 179,220 (Bonannaro) e al km 186,680 (Siligo), sempre sulla statale 131, che consistono nella demolizione e ricostruzione delle opere. Il primo intervento del valore di circa 800 mila euro è stato avviato di recente e l'ultimazione è prevista per novembre 2022. Il secondo intervento, del valore di circa 750 mila euro, sarà concluso a dicembre 2022.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie