Sicilia

Festival Villa Pennisi, ad Acireale torna la grande musica

In scena Beatrice Rana, ospiti illustri e le note di Ezio Bosso

(ANSA) - ROMA, 16 LUG - Torna la grande musica ad Acireale dal 1 al 13 agosto con il Festival di Villa Pennisi. L' appuntamento, unico in Italia ed Europa, coniuga note e suoni, architettura, design e eco-sostenibilità. La tredicesima edizione, sotto la guida del direttore artistico David Romano, proporre nomi eccellenti della musica come Beatrice Rana, Massimo Spada, Mario Montore, Alessandro Carbonare, Alessio Pianelli, il Sestetto Stradivari e altri ancora. Tra teatro e musica, una nuova produzione in prima assoluta, "L'Ospite B" con musiche di Ezio Bosso su testo di Samuel Beckett, e grande chiusura dedicata al compositore argentino, Astor Piazzolla, nel centenario della nascita.
    La manifestazione è nata grazie alla famiglia Pennisi che ogni anno mette a disposizione i meravigliosi spazi della casa che fu del grande compositore Francesco Pennisi. Nelle due settimane del Festival Acireale si trasforma in un "cantiere musicale" che unisce una scuola di perfezionamento ad un cartellone ricco di eventi, tutti ad ingresso gratuito, diviso in due parti, la prima dal 1° al 7 agosto, itinerante in alcuni dei luoghi più suggestivi della città, la seconda nel giardino di Villa Pennisi, dall'8 al 13 agosto, dove a farla da padrona sarà la musica di Brahms, Čajkovskij, Rachmaninov, Debussy, Beethoven. L'Opening Concert Gala sarà affidato al Sestetto Stradivari. Il 9 agosto saliranno sul palco Beatrice Rana, tra le più acclamate pianiste della sua generazione, Massimo Spada, Andrea Obiso, David Romano e Alessio Pianelli. Il 10 sarà la volta del pianista Mario Montore e di Andrea Obiso, primo violino dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia. L'11 è di scena l'ensemble composto da Alessandro Carbonare, Mario Montore, David Romano e Diego Romano. Il 12 sarà la volta de "L'ospite B", pantomima per tre attori e quartetto d'archi, "esperimento" di dialogo tra due opere: Atto senza parole II", di Samuel Beckett, e "Music for the Lodger", di Ezio Bosso, che di Acireale era cittadino onorario. Il concerto conclusivo del Festival, venerdì 13 agosto, sarà un omaggio a Piazzolla.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie