Sanità: in ospedale Piazza Armerina avviato 'Sportello rosa'

Nella Giornata internazionale per eliminare violenza sulle donne

(ANSA) - PALERMO, 24 NOV - Nel pronto soccorso dell''ospedale 'Michele Chiello' di Piazza Armerina, in provincia di Enna istituito lo 'Sportello Rosa'. Ne dà notizia l'azienda sanitaria provinciale in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall'Onu nel 1999. Responsabile del progetto Rosalinda Vitali, in staff con l'unità operativa del pronto soccorso, diretta da Raffaella Crescimanno. Il team aziendale, diretto da Loredana Disimone, capodipartimento materno infantile, è composto a livello provinciale da operatrici e operatori che lavorano in ambito sanitario e sociale come medici, ginecologici, psicologi, infermieri, ostetrici e assistenti sociali. Lo 'Sportello Rosa' nasce dalla collaborazione con l'associazione 'DonneInsieme - Sandra Crescimanno' e l'associazione diritti umani 'Contro tutte le violenze' (CO.Tu.LeVi.), entrambe attive in provincia di Enna.
    "Lo Sportello Rosa è uno spazio dedicato ad affrontare, in modo multidisciplinare, casi di violenze che correrebbero il rischio di non essere intercettati - si legge in una nota dell'Asp -.
    Uno spazio aperto e sicuro, capace di ascoltare e intervenire in modo tempestivo, a tutela della donna e di chiunque subisca violenza". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie