Sicilia

Vaccini: maturandi in fila anche in hub Messina

Assessori regionali Baglieri e Lagalla visitano centro

(ANSA) - PALERMO, 26 MAG - Sono già circa ottanta i maturandi che hanno effettuato la somministrazione nell'hub della Fiera a Messina, dove sono partite le vaccinazioni contro il Covid per gli studenti che devono affrontare la maturità a partire da metà giugno. Da oggi, infatti, così come previsto dall'ordinanza del presidente della Regione Nello Musumeci, senza necessità di prenotazione e su base volontaria i liceali interessati potranno ricevere il vaccino (Pfizer per i minorenni, AstraZeneca o Janssen per i maggiorenni). Nel pomeriggio, la visita degli assessori regionali all'energia Daniela Baglieri e all'Istruzione Roberto Lagalla, nell'hub. "Questa iniziativa - sottolinea Lagalla - ha l'obiettivo di mettere in sicurezza le giovani generazioni e dare un segnale della persistente presenza del rischio virale nella società. Bisogna, quindi, adottare un modello di comportamento opportuno per tutelarsi, e tutelare, in vista di un giorno particolarmente importante della vita cioè l'esame di maturità". "Sono lieta di visitare l'hub di Messina, ripartire dai ragazzi è un messaggio ben augurante - ha aggiunto l'assessore Baglieri - e testimonia la vicinanza del governo Musumeci al mondo giovanile". Ad accompagnare gli assessori, il commissario ad acta per l'emergenza Covid di Messina Alberto Firenze, il direttore generale facente funzioni dell'Asp Messina Bernardo Alagna e il responsabile dell'hub, Enzo Picciolo.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie