Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Sanità Sicilia
  4. >ANSA-IL-PUNTO/ COVID Sicilia, ancora in calo contagi e ricoveri

>ANSA-IL-PUNTO/ COVID Sicilia, ancora in calo contagi e ricoveri

Dai ragazzi del "Malaspina" appello in musica per vaccinarsi

(ANSA) - PALERMO, 09 FEB - Anche in Sicilia, come nel resto d'Italia, continua a scendere non solo la curva dei contagi ma anche il numero dei posti letto occupati da pazienti Covid sia nei reparti ordinari sia in quelli di terapia intensiva. Oggi sono 7.159 i nuovi casi di Covid19 registrati a fronte di 50.509 tamponi processati in Sicilia, anche se 327 casi si riferiscono ai giorni precedenti. Il tasso di positività scende di un punto: dal 15,1% al 14,1%.
    Sul fronte ospedaliero sono 1.484 i ricoverati, con 25 casi in meno rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 115, nove in meno. Un calo confermato anche dai dati diffusi dall'Agenas: nei reparti ordinari, la percentuale dei posti letto occupati da pazienti Covid in Sicilia scende al 36%. In calo anche il dato relativo alle terapie intensive con un'occupazione negli ospedali siciliani del 14%, in linea con la media nazionale. Nella settimana tra il 31 gennaio ed il 6 febbraio, secondo il bollettino diffuso dal Dasoe, resta sostanzialmente stabile l'incidenza di nuovi casi, pari a quasi 50mila, con un valore cumulativo di 1025/100.000 abitanti. Si consolida invece, per la quarta settimana consecutiva, il trend in riduzione di nuove ospedalizzazioni. Inoltre circa tre quarti dei pazienti in ospedale nella settimana di riferimento risultano non vaccinati o con ciclo vaccinale non completo.
    E proprio un appello a vaccinarsi viene dalla canzone scritta dai ragazzi dell'Istituto Penale per i Minorenni "Malaspina" di Palermo. E' questo infatti il messaggio contenuto nel videoclip realizzato dai giovani reclusi, dal titolo "Torneremo a respirare". La canzone è stata realizzata all'interno di un laboratorio di scrittura che i "ragazzi del Malaspina" hanno seguito lo scorso gennaio, guidati dai musicisti Claudio Terzo e Serena Ganci, autori della base musicale e della linea melodica. "Sient'à 'mmia, cà addisìu 'à libertà comu 'u ciatu (senti a me che desidero la libertà come l'aria da respirare)", dice uno dei giovani in uno dei versi della canzone. Un sentimento che i ragazzi hanno descritto attraverso la musica e la forza delle loro parole, per invitare alla vaccinazione. A fare da tutor Ornella Longo. La regia del video è di Antonio Macaluso. La canzone è stata realizzata da Rock10elode, in collaborazione con l'Istituto Penale per i Minori di Palermo e l'associazione D'aRteventi di Messina, per il progetto "Un piccolo grande gesto (per te e per gli altri)", promosso dall'assessorato della salute della Regione Siciliana, nell'ambito della campagna di sensibilizzazione per la vaccinazione anti Covid-19. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie