Cronaca

Produttore tv morto: indagato Alberto Tarallo

Fondatore della società Ares

(ANSA) - ROMA, 18 GIU - Il produttore televisivo Alberto Tarallo è indagato nel procedimento avviato dalla Procura di Roma in cui si ipotizza il reato di istigazione al suicidio per la morte dello sceneggiatore e produttore Teodosio Losito. In base a quanto si apprende Tarallo, fondatore della società Ares, è stato oggetto oggi di acquisizioni documentali da parte della Guardia di Finanza su disposizione dei magistrati di piazzale Clodio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie