Cultura

Arte: mostre e installazione sonora 'parlano' di Cotignola

'Monumento fiume' dal 10 ottobre per una mappa inedita del paese

(ANSA) - RAVENNA, 05 OTT - Inaugura domenica 10 ottobre negli spazi espositivi dell'ex Ospedale Testi di Cotignola (Ravenna) 'Monumento fiume', una doppia personale dei fotografi Michele Buda e Marco Zanella, cui si affianca l'installazione sonora del musicista e sound designer Giovanni Lami alla Chiesa del Pio Suffragio. 'Monumento fiume' comprende tre progetti distinti: le campagne fotografiche 'Sul confine' di Buda e 'Scalandré' di Zanella, presentate fino al 9 gennaio negli spazi dell'ex ospedale - un luogo di grande bellezza e valore, sia storico che simbolico, che sarà restituito temporaneamente alla comunità in occasione di queste due mostre - e il lavoro sonoro di Lami, che dà il titolo all'esposizione, allestito fino al 31 ottobre in un altro "luogo della memoria" accanto al Museo Civico Luigi Varoli.
    'Monumento fiume' è l'esito di un progetto pensato per lavorare intorno al paesaggio, al territorio, al paese, al suo patrimonio materiale e immateriale e alle persone, promosso dal Comune di Cotignola e dal Museo Varoli. L'indagine dei tre artisti ha seguito, ramificandosi, piste parallele e distinte lavorando su linguaggi differenti: la fotografia e il suono, catturando immagini, rumori e fantasmi, fino a tracciare una mappa inedita di Cotignola fatta di sguardi e ascolti, da cui è scaturito un nuovo paesaggio, una geografia quasi "esotica".
    'Sul confine' è il titolo della campagna fotografica che Buda ha svolto a Cotignola dai primi mesi del 2021, partendo da un'esplorazione dei confini territoriali del paese e del tratto cotignolese del fiume Senio; in mostra circa 30 foto a colori e in bianco e nero. 'Scalandrê' è il titolo del lavoro di Zanella (circa 40 foto in bianco e nero), commissionato dal Comune per documentare la vita, i luoghi e le trasformazioni del paese, che, quasi cancellato dalle mappe dopo la seconda guerra mondiale, è diventato una delle realtà più energiche e vitali del territorio. La mappa sonora di Lami è un archivio destinato ai posteri fatto di rumori e suoni ambientali registrati in vari luoghi e punti di Cotignola. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie