Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Arte
  4. La via dell'incenso dall'Oman in Italia

La via dell'incenso dall'Oman in Italia

Una mostra a Mascate racconta i legami storici tra i due paesi

(ANSA) - ROMA, 07 DIC - Una mostra a Mascate racconta i legami storici tra Italia e Oman costruiti grazie alla Via dell'Incenso, patrimonio culturale dell'UNESCO, un percorso di mille chilometri attraverso deserti, mari e montagne, seguito da molti secoli per commerciare la preziosa resina. Organizzata dall'Ambasciata d'Italia e dal Museo Nazionale dell'Oman, a cura dall'Associazione Italiana Per Fumum di Torino, l'esposizione è stata inaugurata a Mascate, alla presenza dell'Ambasciatore italiano, Federica Favi, e del principe omanita, Kamil Al Said, e rimarrà aperta fino al marzo 2022. La mostra "Incēnsum" testimonia, attraverso reperti e preziosi oggetti italiani legati all'incenso, provenienti da Musei e collezioni private esposti insieme a magnifici reperti omaniti, il percorso di questa preziosa sostanza dall'Arabia Felix a Roma che ha messo in connessione molte culture e religioni. Considerato come l'oro, in epoca romana l'incēnsum era usato per l'offerta sacrificale, collegando il mondo terreno con il sacro, ed era apprezzato dalla corte imperiale e dall'aristocrazia.
    Successivamente è diventato anche un simbolo della regalità sacra nel cristianesimo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie