Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Approfondimenti
  5. Libri: Lagioia, mercato è in forte ripresa

Libri: Lagioia, mercato è in forte ripresa

Cominciata fase di rinascita, è considerato 'bene essenziale'

(ANSA) - PALERMO, 19 NOV - Il mercato del libro è in forte ripresa. La spinta viene anche dai nuovi spazi creati dall'emergenza pandemica. È il giudizio di Nicola Lagioia, direttore editoriale del Salone del libro di Torino, che a Palermo partecipa al premio letterario Mondello. Alla presentazione della serata conclusiva con la premiazione del vincitore sono intervenuti il presidente della giuria, Gianni Puglisi, i tre vincitori della sezione Opera italiana (Laura Forti, Giulio Mozzi e Alessio Torino) e il vincitore della sezione critica, Lorenzo Tomasin.
    Per Lagioia è cominciata una fase di grande rinascita del libro considerato ormai come "bene essenziale". Questa percezione nasce dalla complessità del prodotto librario ma anche dalla "rivoluzione degli spazi" durante il lockdown. "La gente - dice Lagioia - ha riorganizzato il proprio tempo affidandosi al libro. Forse solo i No vax non se ne sono accorti. Quanto importante sia questa spinta è dimostrato dal fatto che gli editori non si sono lamentati. Evidentemente c'è una domanda significativa in un paese che pure legge poco".
    I dati di vendita rivelano che la crescita del mercato è una tendenza consolidata. "Questo dimostra - conclude Lagioia - che la letteratura svolge funzioni vicarie e un ruolo civile".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie