Istat: fiducia consumatori cala a gennaio, sale per imprese

Leggera variazione. Peggiorano attese famiglie su disoccupazione

A gennaio si stima una leggera flessione dell'indice del clima di fiducia dei consumatori (da 101,1 a 100,7) mentre l'indice composito del clima di fiducia delle imprese aumenta lievemente (da 87,7 a 87,9). Lo indica l'Istat. Gli indici "mostrano modeste variazioni", commenta l'Istituto, spiegando che per le imprese il clima è "trainato dal settore dei servizi, dalle aspettative sull'occupazione nelle costruzioni e sulle vendite nel commercio al dettaglio"; per i consumatori "sono in peggioramento i giudizi sulla situazione economica generale e le attese sulla disoccupazione; recuperano, invece, per il secondo mese consecutivo le aspettative sulla situazione economica generale e familiare".
 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia



      Vai al sito: Who's Who

      Modifica consenso Cookie