Economia

Intesa: una donazione per ogni finanziamento sostenibile

Primo progetto sostegno a inclusione dei bambini con disabilità

(ANSA) - MILANO, 12 APR - Intesa Sanpaolo effettuerà una propria donazione per ogni finanziamento S-Loan erogato alle piccole e medie imprese italiane, a favore di un progetto di beneficenza che sarà alimentato sul sito internet ForFunding.it, la piattaforma di crowdfunding del Gruppo. La nuova iniziativa è stata ideata al fine di correlare un ulteriore impatto sociale all'erogazione di credito per le imprese che intendono migliorare il profilo di sostenibilità.
    Il primo progetto sostenuto grazie alle donazioni collegate ai nuovi S-Loan di Intesa Sanpaolo è "A Scuola di Inclusione: giocando si impara", coordinato dall'Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare e volto a promuovere l'inclusione sociale dei bambini con disabilità.
    S-Loan è un innovativo finanziamento lanciato dal Gruppo pochi mesi fa per accrescere il profilo di sostenibilità delle Pmi.
    Da oggi il legame con le nostre Pmi si "stringe ulteriormente con uno scopo solidale e di alto impatto sociale, grazie al quale realizzeremo degli spazi di gioco inclusivo per tutti i bambini in quasi tutta Italia", ha dichiarato Anna Roscio, executive director Sales&Marketing Imprese Intesa Sanpaolo.
    "S-Loan, la nostra innovativa proposta ideata per le imprese che condividono obiettivi di crescita sostenibile, si evolve e si rafforza attraverso la nostra quota di donazione che diventa un'occasione anche per la banca di accrescere il proprio impatto sociale in un sistema virtuoso e reciproco". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        BANCA IFIS
        Vai alla rubrica: PMI



        Modifica consenso Cookie