Covid: Stato S.Paolo valuta coprifuoco per aumento ricoveri

Ospedali al collasso ad Araraquara, decretato il lockdown totale

(ANSA) - SAN PAOLO, 24 FEB - Il governo di San Paolo, lo Stato più importante del Brasile, sta valutando la possibilità di decretare un coprifuoco parziale visto l'aumento dei ricoveri in terapia intensiva di pazienti affetti da coronavirus.
    La raccomandazione di un coprifuoco tra le 22:00 e le 5:00 è arrivata dal Centro di contingenza del Covid-19, dipendente dal governo statale.
    Il governatore di San Paolo, Joao Doria, potrebbe decretare già oggi l'applicazione di un provvedimento in questa direzione o di un'altra misura comunque severa, hanno riferito i giornali O Globo e Estado de Sao Paulo.
    Lo Stato di San Paolo - che finora ha totalizzato 1,9 milioni di contagiati e 58,2 mila morti - ha al momento 6.410 camere di terapia intensiva occupate, il numero più alto dall'inizio della pandemia, supera il precedente record di 6.257 registrato nel 2020.
    La situazione più grave riguarda la città di Araraquara, dove il Comune ha determinato un lockdown totale, data la saturazione degli ospedali, e chiesto l'aiuto dell'esercito per disinfettare alcuni edifici pubblici a causa della diffusione della variante amazzonica (P1). (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie