Responsabilità editoriale Xinhua.

Vaccini: l'Uzbekistan autorizza il cinese di Anhui Zhifei

Tashkent ha partecipato alla sua sperimentazione clinica

(ANSA-XINHUA) - TASHKENT, MAR 2 - L'Uzbekistan ha autorizzato un vaccino contro Covid-19 prodotto dalla società cinese Anhui Zhifei Longcom Biopharmaceutical. Lo ha detto il ministero dello Sviluppo Innovativo, secondo cui Il vaccino sarà commercializzato nel Paese centroasiatico con il nome di ZF-UZ-VAC2001.
    A seguito della partecipazione attiva del Paese nelle sperimentazioni di questo vaccino, e dopo aver anche contribuito alla ricerca clinica, l'Uzbekistan ne ha autorizzato l'uso di emergenza e la commercializzazione.
    A dicembre dello scorso anno Tashkent ha iniziato la fase 3 della sperimentazione del vaccino contro il coronavirus sviluppato dalla società cinese.
    Finora, in Uzbekistan sono stati registrati 79.961 casi confermati di Covid-19 e 622 decessi. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie