Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Covid: controlli più severi per chi arriva a Pechino

A partire dal 17 novembre

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 13 NOV - Le persone che viaggiano verso Pechino saranno soggette a misure di controllo anti-Covid più severe a partire dal 17 novembre. È quanto reso noto oggi dal governo municipale.
    Tutti coloro che si recheranno a Pechino dovranno fornire risultati negativi dei test molecolari effettuati entro le 48 ore che precedono l'arrivo, oltre che un codice sanitario verde.
    Le persone che giungono dalle contee (città, distretti, bandiere) con nuove infezioni entro 14 giorni sono soggette a strette restrizioni all'entrata nella capitale cinese, stando a quanto annunciato dal governo in una conferenza stampa.
    Inoltre, anche lo svolgimento di conferenze nazionali, la formazione e altre attività a Pechino saranno strettamente controllate. Nel corso di tali attività verrà infatti messa in atto una gestione a circuito chiuso e nessuno dei partecipanti sarà autorizzato ad uscire.
    Le misure potranno essere adattate in maniera flessibile in base allo sviluppo della situazione epidemica.
    La Cina continentale ha riportato ieri 57 nuovi casi di Covid-19 trasmessi a livello locale, stando ai dati del bollettino emesso quotidianamente della Commissione Sanitaria Nazionale. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie