Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Covid: Cina, tamponi a tappeto a Dalian

Ultima ondata iniziata il 4 novembre, i casi sono 260

(ANSA-XINHUA) - DALIAN, 15 NOV - A Dalian, una città portuale situata nella provincia nordorientale cinese del Liaoning, è stato avviato ieri un nuovo ciclo di tamponi molecolari a tappeto per contenere la diffusione del Covid-19.
    Il governo centrale e quello provinciale hanno mobilitato le strutture e il personale per l'esecuzione dei tamponi nella città, portando la capacità giornaliera di test molecolari a 468.000, come riferito da Zhao Lian, vice direttore della commissione sanitaria cittadina.
    Dalian ha una popolazione permanente di 7,45 milioni di abitanti.
    Qui l'ultima ondata locale di Covid-19 è iniziata il 4 novembre, con il primo caso di un operaio addetto alle celle frigorifere. Alla data di ieri, il totale dei casi a trasmissione locale segnalati a Dalian ammontava a 260, localizzati principalmente nella città-contea di Zhuanghe. (XINHUA) (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie