Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Pechino 2022:al via innevamento artificiale piste sci alpino

L'area è quella del National Alpine Skiing Center a Yanqing

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 15 NOV - A 80 giorni dall'inizio delle Olimpiadi Invernali del 2022 gli organizzatori hanno iniziato a innevare artificialmente il National Alpine Skiing Center, situato nella zona di competizione di Yanqing e luogo prescelto per ospitare le gare di sci alpino a Pechino 2022.
    Wu Gaosheng, uno dei direttori operativi del National Alpine Skiing Center, ha affermato che i lavori di innevamento dovrebbero prolungarsi fino a metà gennaio.
    Una serie di progetti di risparmio e riciclaggio delle acque sono stati messi in atto al fine di ottimizzare l'utilizzo dell'acqua per l'innevamento, per il consumo umano e per altri scopi, stando al Comitato Organizzatore di Pechino 2022.
    Circa il 90% della neve utilizzata nella sede dello sci alpino per le Olimpiadi Invernali di Pyeongchang 2018 era artificiale, una caratteristica presente anche a Vancouver 2010 e a Sochi 2014.
    Con sette piste, il National Alpine Skiing Center è il primo impianto di sci alpino di livello olimpico in Cina, con un dislivello massimo di circa 900 metri. (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie