Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. News dalle Ambasciate
  4. Fabbrica di veicoli Iveco inaugurata in Costa d'Avorio

Fabbrica di veicoli Iveco inaugurata in Costa d'Avorio

Primo marchio nazionale, obbiettivo è export nell'area

(ANSA) - IL CAIRO, 12 GEN - Un'unità di assemblaggio di veicoli Iveco Daily è stata inaugurata a Abidjan, costituendo la prima fabbrica nella storia della Costa d'Avorio da cui escono veicoli con un marchio nazionale, battezzato "Iveco Daily Ivoire".
    Come si è appreso ieri nel Paese dell'Africa occidentale, l'unità produttiva è stata creata presso gli stabilimenti della società locale dei trasporti "Sotra-Industries" e alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato l'Ambasciatore d'Italia in Costa d'Avorio, Arturo Luzzi, assieme al Primo ministro ivoriano, Patrick Achi. Fra le personalità partecipanti c'erano anche la Ministra degli Affari Esteri e i colleghi ai Trasporti e al Commercio e Industria.
    Il partenariato tra Iveco Bus e Sotra è nato nel 1983 e si è rafforzato negli anni più recenti. E' prevista la fornitura di oltre 1.100 autobus, autocarri e minibus, tra i quali veicoli a gas (Gnv), una novità per l'Africa.
    Il progetto prevede anche il trasferimento di tecnologie dall'Italia alla Costa d'Avorio, il rispetto delle norme ambientali, la formazione e creazione di impieghi, oltre alla catena di assemblaggio dei Daily, la prima nell'Africa occidentale con unità prodotte negli stabilimenti Iveco in Italia.
    L'obiettivo è di soddisfare le esigenze interne della Costa d'Avorio e di esportare veicoli in altri Paesi della regione, confermando la Costa d'Avorio quale hub industriale regionale.
    Il consolidamento della presenza del Gruppo Iveco in Costa d'Avorio è un risultato che valorizza ulteriormente la qualificata presenza industriale italiana nel Paese africano.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie