Usa: agente accusato di morte Floyd non testimonia

La decisione della giuria la prossima settimana

(ANSA) - WASHINGTON, APR 15 - Derek Chauvin, l'agente bianco sotto processo per aver soffocato l'afroamericano George Floyd a Minneapolis, ha deciso di non testimoniare a propria difesa, invocando il quinto emendamento. La giuria decidera' il suo destino la prossima settimana. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie