Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: 282 mln cellulari spediti da gennaio a ottobre

(XINHUA) - PECHINO, 27 NOV - Le spedizioni di telefoni cellulari in Cina si sono attestate a 282 milioni di unità nei primi dieci mesi dell'anno, in crescita del 12% rispetto allo stesso periodo del 2020. Lo hanno rivelato i dati della China Academy of Information and Communications Technology (Caict).
    Nel mese di ottobre le spedizioni di telefoni cellulari del Paese asiatico sono aumentate del 28,4% su base annua a quasi 33,58 milioni di unità, ha annunciato il Caict, un istituto di ricerca che fa parte del ministero dell'Industria e dell'Informatica.
    Le cifre hanno mostrato che il mese scorso sono stati lanciati 26 nuovi modelli in totale, con un aumento del 4% rispetto all'anno precedente.
    Le marche nazionali cinesi hanno continuato a dominare le classifiche di spedizione dei telefoni cellulari il mese scorso.
    I modelli di queste aziende consegnati ai clienti hanno superato i 22,81 milioni di unità, costituendo il 67,9% del totale.
    Secondo il Caict, nel periodo gennaio-ottobre le spedizioni delle marche nazionali sono salite del 9,2% su base annua e hanno raggiunto i 247 milioni di unità. (XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie