Australia annulla l'intesa con la Cina sulla Belt and Road

'Incompatibile con la nostra politica estera'

(ANSA) - SYDNEY, 21 APR - L'Australia ha annullato l'accordo con la Cina sulla cosiddetta 'Belt and Road', la nuova Via della Seta. L'Australia ha annunciato che revocherà l'accordo raggiunto dallo stato di Victoria sul progetto cinese della Via della Seta, affermando che è incompatibile con la politica estera del paese. Il ministro degli Esteri Marise Payne ha usato i suoi poteri per ribaltare l'accordo del 2018 tra il governo statale e Pechino, sostenendo che esso è "incompatibile con la politica estera australiana e contrario alle nostre relazioni estere". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie