Risultato finale

Stadio: Stadio Olimpico
Informazioni
Lazio Partite vinte: 2 Partite vinte: 0 Zenit
Partite pareggiate: 2 Partite pareggiate: 1
Partite perse: 0 Partite perse: 3
Modulo: 3-5-2 Modulo: 3-5-1-1
Cronaca partita
MIN. COMMENTO
70' SOSTITUZIONE LAZIO. Energie fresche sulla fascia: Fares per Lazzari.
69' SOSTITUZIONE LAZIO. Lucas Leiva lascia il campo a favore di Cataldi.
67' Azione personale di Malcom, sinistro centrale, nessun problema per Reina.
65' Sul ribaltamento di fronte, Immobile guadagna angolo.
65' Sutormin dalla destra, Hoedt in scivolata chiude su Kuzyaev.
64' Tentativo velleitario di Driussi, Reina fa sua la sfera.
62' OCCASIONE LAZIO! Invenzione di Immobile per Marusic, Acerbi centra dal fondo, Correa tutto solo di testa manca lo specchio.
61' SOSTITUZIONE LAZIO. Fuori Patric, si rivede Luiz Felipe.
61' SOSTITUZIONE LAZIO. Inzaghi richiama Parolo, spazio ad Akpa-Akpro.
60' SOSTITUZIONE ZENIT. Musaev prende il posto di Mostovoy.
60' SOSTITUZIONE ZENIT. Esce Barrios, a rischio espulsione, entra Driussi.
58' PILLOLA STATISTICA: Dall'inizio della scorsa stagione, Ciro Immobile è il giocatore che ha trasformato più rigori nei cinque maggiori campionati europei in tutte le competizioni (17, uno in più rispetto a Cristiano Ronaldo).
56' Sponda di Dzyuba, Hoedt allontana, sinistro di Zhirkov deviato in angolo da Parolo.
56' GOL! LAZIO-Zenit 3-1! Rigore di Immobile. Penalty realizzato di potenza, Immobile firma la doppietta personale.
54' RIGORE LAZIO! Gran palla di Correa per Lazzari che attende l'arrivo di Immobile, steso in area da Barrios, Oliver indica il dischetto.
53' Batte Lovren, palla in curva.
53' Malcom si guadagna una punizione da posizione favorevole, fallo di Lucas Leiva.
50' Traversone di Mostovoy, uscita insicura di Reina che fatica a trattenere la sfera.
49' Acerbi prolunga per Immobile, chiusura decisiva di Sutormin.
49' AMMONITO Lovren, in ritardo su Correa.
47' Cross di Rakitskiy, Erokhin impatta male di testa, palla alta.
47' COMINCIA LA RIPRESA. Lazio-Zenit 2-1, nessun cambio durante l'intervallo.
Inzaghi può dirsi soddisfatto della prestazione, meno dal risultato: manca il killer instinct ai biancocelesti che nonostante la superiorità stanno mantenendo in gara i russi.
Vantaggio risicato rispetto alle occasioni avute: biancocelesti subito avanti con Immobile, capace di inventarsi un destro a giro dai 20 metri, Parolo raddoppia dalla distanza poi spreca la doppietta, Dzyuba accorcia, Kerzhakov si supera su Luis Alberto e Lazzari.
45' + 2 FINE PRIMO TEMPO. Lazio-Zenit 2-1, biancocelesti avanti con Immobile e Parolo.
45' + 1 OCCASIONE LAZIO! Correa libera Lazzari in area, miracolo di Kerzhakov.
45' Un minuto di recupero.
44' Luis Alberto in verticale per Correa, suggerimento troppo profondo.
42' Lento giro palla dei russi, i biancocelesti si difendono con ordine.
40' OCCASIONE LAZIO! Correa sfonda in area, Parolo spreca sul fondo da ottima posizione.
39' AMMONITO Barrios, fallo tattico su Immobile.
38' SOSTITUZIONE ZENIT. Douglas Santos non ce la fa a continuare, Semak inserisce Sutormin.
37' Luis Alberto al limite, Barrios lo ferma.
34' Douglas Santos a terra, problemi alla caviglia, gioco fermo.
32' Lancio per Dzyuba, controllo sbagliato.
30' Immobile ha spazio per avanzare, passaggio troppo corto per Lazzari.
28' OCCASIONE LAZIO! Correa ruba palla a Malcom e scatta in contropiede liberando Luis Alberto in area, Kerzhakov gli chiude lo specchio.
26' Flessione dei biancocelesti, Erokhin in area, destro alto.
26' GOL! Lazio-ZENIT 2-1! Rete di Dzyuba. Traversone di Rakitskiy, Dzyuba controlla e gira il sinistro oltre Reina.
25' PILLOLA STATISTICA: Primo gol in Champions League per Marco Parolo che non andava in rete all'Olimpico dallo scorso gennaio contro la Cremonese in Coppa Italia.
23' GOL! LAZIO-Zenit 2-0! Rete di Parolo. Correa lavora palla per Parolo, rasoterra chirurgico dalla distanza, Kerzhakov è battuto.
21' Accelerazione di Marusic, Kuzyaev lo controlla.
19' OCCASIONE LAZIO! Luis Alberto esplode il destro dai 25 metri, Kerzhakov si distende e respinge.
17' Malcom punta l'area dalla destra, recupero difensivo di Luis Alberto.
16' Correa porta scompiglio in area russa, Barrios gli stoppa il tiro, Kerzhakov raccoglie la sfera.
15' Ritmi non particolarmente elevati, biancocelesti in gestione.
13' Luis Alberto apre per Acerbi, Barrios lo ferma in angolo.
10' Ancora Acerbi sulla sinistra, Kerzhakov libera coi pugni.
9' Acerbi scende sulla fascia, colpo di testa di Parolo deviato da Zhirkov, primo angolo della gara.
7' Tentativo da fuori di Malcom, rasoterra centrale, facile preda di Reina.
6' PILLOLA STATISTICA: Ciro Immobile ha preso parte ad almeno un gol in tutte le 10 partite giocate all’Olimpico in coppe europee da quando veste la maglia della Lazio.
4' GOL! LAZIO-Zenit 1-0! Rete di Immobile. Perla del bomber biancoceleste che riceve ai 20 metri da Lucas Leiva, si gira e la piazza nell'angolo lontano.
2' INIZIA Lazio-Zenit, palla agli ospiti.
Terminano le fasi di riscaldamento, a breve l'inizio della gara diretta dall'arbitro inglese Michael Oliver.
Semak arretra Zhirkov sulla linea dei difensori e opta per Malcom-Erokhin-Mostovoy alle spalle di Dzyuba.
Inzaghi conferma Lucas Leiva in regia con Parolo e Luis Alberto ai fianchi e Lazzari-Marusic sulle fasce; Correa-Immobile tandem d'attacco.
4-2-3-1 per lo Zenit: Kerzhakov - Kuzyaev, Lovren, Rakitskiy, Zhirkov - Douglas Santos, Wilmar Barrios - Erokhin, Malcom, Mostovoy - Dzyuba. A disp.: Lunev, Shamkin, Sutormin, Azmoun, Driussi, Vasyutin, Musaev, Prokhin.
Ecco le formazioni. Lazio con il 3-5-2: Reina - Patric, Hoedt, Acerbi - Lazzari, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Marusic; Correa, Immobile. A disp.: Strakosha, Furlanetto, Armini, Radu, Luiz Felipe, Anderson, Akpa-Akpro, Fares, Pereira, Cataldi, Caicedo, Muriqi.
I biancocelesti, salvati da Caicedo 20 giorni fa in Russia, cercano i tre punti per rinconquistare la vetta del girone.
Introduzione
Allo stadio Olimpico tutto pronto per Lazio-Zenit, quarta giornata di Champions League, gruppo F.
Stats
©2009 STATS Italia s.r.l. - E' vietata la riproduzione o la distribuzione senza il consenso scritto di STATS Italia s.r.l.