Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Ciclismo
  4. Un Lombardia speciale con l'addio di Nibali e Valverde

Un Lombardia speciale con l'addio di Nibali e Valverde

L'8 ottobre l'ultima Classica monumento 2022, da Bergamo a Como

(ANSA) - ROMA, 27 SET - Sarà un'edizione molto speciale quella del Giro di Lombardia 2022, in programma sabato 8 ottobre, dato che due campioni che hanno fatto la storia del ciclismo, Vincenzo Nibali e Alejandro Valverde, chiuderanno la carriera proprio nell'ultima Classica monumento della stagione.
    La corsa, di 253 chilometri, partirà da Bergamo e porterà i corridori fino al Lungolago di Como.
    "Per me sarà una grande emozione e un grande onore chiudere al Lombardia che è una delle corse che ho amato di più nella mia carriera", ha detto Nibali, vincitore della corsa nel 2015 e 2017. Gli ha fatto eco lo spagnolo, che ha al suo attivo tre secondi posti: "L'Italia è un Paese che ho sempre amato e dove mi è sempre piaciuto correre e chiudere col ciclismo agonistico al Lombardia mi fa immenso piacere". Con loro, al via, ci saranno oltre 170 corridori, in rappresentanza di 25 squadre, di cui 18 Uci World Teams e sette Uci Pro Teams.
    Il percorso prevede una prima parte pianeggiante verso la val Seriana seguita da una serie di salite nelle Prealpi attorno a Bergamo, che copriranno oltre il 50% del dislivello complessivo.
    Negli ultimi 60 chilometri, poi, saranno da affrontare le salite del Ghisallo, di San Fermo della Battaglia, di Civiglio e ancora di San Fermo prima di scendere verso Como e il traguardo.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Podcast

      A cura di Intesa Sanpaolo