Hamilton "duca di Edimburgo era fan corse, ci guarderà"

"Rattristato dalla sua morte, s'impegnava per aiutare i giovani"

(ANSA) - ROMA, 15 APR - Per non sovrapporsi ai funerali del duca d'Edimburgo, fissati sabato alle 16 italiane (le 15 britanniche) al castello di Windsor, le qualifiche della Formula 1 ad Imola sono state anticipate e alla memoria del marito della regina Elisabetta, scomparso venerdì scorso, ha reso omaggio sir Lewis Hamilton, interpellato in conferenza stampa su questo cambiamento.
    "Non penso sia un problema - ha risposto il campione del mondo - il Duca di Edimburgo era un fan delle corse ed è stato così triste sentire della sua morte. Ha avuto una vita davvero grande, lunga e so che era molto impegnato ad aiutare i giovani.
    E' davvero stimolante, l'eredità che ha lasciato. I miei pensieri e le mie preghiere vanno a Sua Maestà e alla famiglia.
    Sono sicuro che ci guarderà dall'alto".
    Il principe Filippo è stato presidente del British Racing Drivers Club per 42 anni. Prima delle qualifiche la Fia ha disposto un minuto di silenzio in suo omaggio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie