Moto:torna Marquez;Bradl lo vede già sul podio in Portogallo

Suo sostituto in Honda:ma non so se sarà in grado vincere titolo

(ANSA) - ROMA, 12 APR - "Non so se sarà in grado di vincere il titolo, è impossibile parlarne ora. Ma non è tornato per stare in mezzo al gruppo, di questo ne sono sicuro". Parola di Stefan Bradl, l'uomo che ha preso le redini di Marc Marquez in Honda durante il suo recupero e che ha condiviso la sua reazione con la rivista tedesca Speedweek: "Non sarei sorpreso di vedere Marquez sul podio in Portogallo".
    Il sostituto dello spagnolo continua evidenziando un'altra qualità dell'otto volte iridato: "Marquez è un professionista dalla testa ai piedi e si trova davanti ad una sfida completamente nuova per lui. Avrà pensato molto in questi mesi al suo ritorno, lo ha pianificato nei dettagli e ha imparato dagli errori. Non bisogna aspettare che ottenga il suo primo podio o la sua prima vittoria, è irrilevante. L'importante è che sia tornato in forma e competitivo, pian piano riprenderà il suo ritmo. Penso che dopo il Portogallo sarà in grado di fissare degli obiettivi".
    Sono passati nove mesi dall'ultima volta che abbiamo visto Marc Marquez in sella ad una Honda in MotoGP. È stato un lungo e difficile periodo di inattività per lo spagnolo che, dall'incidente avuto al Gran Premio di Spagna il 19 luglio 2020, ha finalmente la possibilità di tornare in azione per disputare il Gran Premio del Portogallo. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie