Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Nuoto
  4. Mondiali nuoto 25m: subito cinque finali per Italia

Mondiali nuoto 25m: subito cinque finali per Italia

Razzetti a caccia due podi, poi De Tullio, Cusinato e 4x100sl

(ANSA) - ROMA, 16 DIC - Spenti i bolidi di Formula 1, ad Abu Dhabi lo sport riparte subito con il nuoto, ospitando i 15/i mondiali in vasca corta alla Yas Island. L'Italia è al via con trenta atleti, che già alcuni si sono messi in evidenza nelle prime batterie.
    Marco De Tullio entra nella finale della 400sl nuotando in 3'39"53 la batteria che lo vede ottavo precedendo il compagno di squadra Matteo Ciampi. Ingresso in finale col miglior crono per Ilaria Cusinato nei 400 misti e gara d'attacco anche per Alberto Razzetti nei 200 farfalla, qualificato per la finale con il quinto tempo. Il genovese poi si ripete 200 misti, col terzo tempo totale. "Sono state due gare tirate - racconta -. Il livello è più alto e si vede. Bisognerà migliorarsi per centrare il podio".
    Dolce amaro l'esito delle qualifiche nei 50 rana femminili, con la squalifica della campionessa europea Arianna Castiglioni per nuotata irregolare ma la buona prestazione di Benedetta Pilato che le vale la semifinale. Accedono in semifinale nei 100 dorso gli azzurri Lorenzo Mora e Thomas Ceccon. Semifinale dei 100 rana per Nicolò Martinenghi. Chiaroscuro il dorso femminile con Silvia Scalia che stacca il pass della semifinale dei 100 dorso ed è invece fuori per tre centesimi Margherita Panziera.
    Tre quarti di argento olimpico per la 4x100 stile libero maschile che centra agevolmente l'ingresso in finale col terzo crono di 3'07"00. Gli azzurri schierano Leonardo Deplano al posto di Thomas Ceccon rispetto alle Olimpiadi e cercano il primo podio iridato dopo la beffa del quarto posto per 5 centesimi ad Hangzhou. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie