Toscana
  1. ANSA.it
  2. Toscana
  3. Covid, il punto in Toscana

Covid, il punto in Toscana

Ancora altri 20 decessi. Open day per vaccinazioni 5-11 anni

(ANSA) - FIRENZE, 27 GEN - Con altri 12.357 nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore la Toscana supera quota 700.000 contagi da inizio pandemia: sono per la precisione 706.552. Il numero dei casi giornalieri è superiore a quello di ieri così come quello dei test effettuati, in tutto 72.375: il tasso di positività sale a 17,07% (76,0% sulle prime diagnosi). Purtroppo si registrano anche altri 20 decessi che portano il dato complessivo a 8.147. In calo i ricoveri: sono 1.478, 13 in meno rispetto a ieri, di cui 119 in terapia intensiva, 3 in meno.
    Riguardo all'andamento dell apandemia nella settimana dal 19-25 gennaio, il monitoraggio della Fondazione Gimbe evidenzia un aumento dei nuovi casi dell'1,2% rispetto alla settimana precedente. Rimangono inoltre sopra la soglia di saturazione i posti letto in area medica (27%) e in terapia intensiva (21,9%) occupati da pazienti Covid: i dati risultano entrambi in crescita. Sempre il monitoraggio di Gimbe evidenzia che in 51 province l'incidenza di nuovi casi Covid-19 supera i 2.000 casi per 100.000 abitanti. Tra queste figurano 7 delle 10 province toscane: Livorno (2.598), Firenze (2.487), Pistoia (2.358), Pisa (2.287), Prato (2.129), Grosseto (2.023), Arezzo (2.012).
    Sul fronte vaccini open day per i bambini toscani tra i 5 e gli 11 anni da oggi 27 gennaio e per le prossime settimane. Si intensifica così la proposta vaccinale anti-Covid con l'accesso libero alla somministrazione. In alternativa, è sempre possibile prenotare attraverso il portale regionale. Fino al 28 febbraio, spiega la Regione, sono disponibili 60.950 posti. La copertura vaccinale nella fascia di età 5-11 risulta pari al 28,87%.
    Sospeso invece temporaneamente l'arruolamento di nuovi pazienti positivi per la sperimentazione clinica in corso su J08, l'anticorpo monoclonale umano individuato dal Mad lab, team della Fondazione Toscana life sciences coordinato da Rino Rappuoli. I dati in vitro sulla variante Omicron, si spiega, "rilevano una perdita di efficacia di J08: la terapia presenta un alto profilo di sicurezza ma Tls sviluppo ritiene eticamente corretto sospendere temporaneamente l'arruolamento di nuovi pazienti". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie