Toscana
  1. ANSA.it
  2. Toscana
  3. Tim Burton, mi identifico in Mercoledì

Tim Burton, mi identifico in Mercoledì

A Lucca per serie Netflix, 'problemi mentali per metà mia vita'

(ANSA) - ROMA, 31 OTT - Per uno dei maestri più visionari del cinema mondiale, Tim Burton, infanzia e adolescenza sono sempre state un tesoro di storie, fra sogni e incubi: tornano in Mercoledì, suo esordio nelle serie, un racconto teen comedy/mystery/fantasy "un po' horror" dice il regista, realizzato per Netflix, dove debutta il 23 novembre. Gli otto episodi (Burton ne dirige i primi quattro ed è produttore esecutivo) sono incentrati sulla geniale, laconica e pericolosa primogenita, qui adolescente (la interpreta Jenna Ortega), dell'iconica Famiglia Addams.
    "Mi sono sempre sentito come Mercoledì da teenager, sarei benissimo potuto essere lei - spiega Burton in conferenza stampa a Lucca Comics & Games, dove viene presentato in anteprima europea il primo episodio -. Avevo lo stesso punto di vista in bianco e nero. E' stata sempre rappresentata come una bambina, ma a me interessava vedere come reagisse a scuola, con gli insegnanti, all'andare in terapia". Creata negli anni '30 da Charles Addams, in versione fumetto, La famiglia Addams è tornata più volte sul piccolo e grande schermo: "Sono cresciuto guardando la serie e soprattutto leggendo i fumetti - spiega il regista -. La famiglia Addams è l'emblema della famiglia strana, come lo sono, in fondo, tutte le famiglie". Burton spiega di aver avuto "problemi di salute mentale per metà della vita e mi identifico in Mercoledì. Per me è una fonte di ispirazione. Lei è molto chiara, diretta, dice quello che prova". Qui troviamo la protagonista (Ortega) che dopo un 'incidente' nel precedente liceo viene iscritta dai genitori Morticia (Catherine Zeta Jones) e Gomez (Luis Guzmán) alla scuola che avevano frequentato anche loro, la Nevermore Academy, specializzata nell'educare "mostri, freaks e 'reietti'". Per la teenager è l'occasione di fare una serie di bizzarri incontri, ma anche di iniziare a indagare su una serie di violenti e inspiegabili omicidi.
    Nel cast, fra gli altri, anche Gwendoline Christie, Emma Myers, Riki Lindhome e Christina Ricci, qui professoressa della scuola e già straordinaria interprete di Mercoledì nei film del 1991 e 1993. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie