Trentino AA/S
  1. ANSA.it
  2. Trentino AA/S
  3. Sostenibilità nelle Dolomiti, sconti se non si usa l'auto

Sostenibilità nelle Dolomiti, sconti se non si usa l'auto

Numerosi progetti rivolti ai turisti per tutelare la montagna

(ANSA) - BOLZANO, 11 AGO - Gli ospiti che consegnano le chiavi dell'auto all'inizio della propria vacanza e non la usano per un periodo determinato potranno godere di sconti su numerosi servizi come taxi, escursioni guidate, accesso a strutture balneari. Succede in Alta Val Badia, in Alto Adige, dove qualche hotel concede addirittura una notte di soggiorno gratuita nella stagione estiva successiva. È uno fra i tanti progetti in chiave di sostenibilità proposti dalle organizzazioni turistiche delle Dolomiti per contribuire alla riduzione di traffico e emissioni di CO2 o alla raccolta dei rifiuti in montagna, anche grazie a Dolomiti Supersummer, l'offerta di Dolomiti Superski per chi frequenta le valli dolomitiche in estate.
    Lungo i sentieri in quota a Plan de Corones sono stati installati dei punti di raccolta rifiuti con i contenitori della differenziata, così da agevolare la raccolta dei rifiuti su tutta la montagna, visitata ogni giorno da numerosi escursionisti, famiglie e mountainbiker. Con l'ausilio di una E-Mtb con carrello speciale, i rifiuti vengono prelevati giornalmente e trasportati a valle con gli impianti di risalita.
    Ancora, considerata anche la situazione in parte critica dovuta alla siccità, il Comun General de Fascia ha messo a punto un programma di sensibilizzazione sul tema del risparmio idrico che chi visita la Val di Fassa. Numerose località dell'area dolomitica partecipano inoltre al programma "ReFill", un network su app che indica la posizione delle fontanelle di acqua potabile da poter sfruttare per riempire le proprie borracce evitando di portare con sè bottiglie di plastica, che poi spesso finiscono per terra.
    Ancora, a Obereggen si segnala il rifugio Oberholz, realizzato alcuni anni fa con criteri di ecosostenibilità, raggiunta grazie all'approvvigionamento energetico, da un lato grazie alle tecniche costruttive di ottimizzazione climatica, dall'altro invece impiegando tecnologie moderne per l'energia, quale teleriscaldamento e geotermia.
    Infine, il 17 settembre, tornerà il "Sellaronda Bike Day", giornata dedicata agli amanti delle biciclette che potranno percorrere la famosa Sellaronda senza auto sulle strade che saranno chiuse al traffico motorizzato dalle ore 08.30 alle 15.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    Modifica consenso Cookie