Umbria
  • Ippodromo Cesena ricorda padre Reverberi e cavalier Gualdani

Ippodromo Cesena ricorda padre Reverberi e cavalier Gualdani

Lo farà in riunione corse del 28 agosto

(ANSA) - CITTA' DI CASTELLO (PERUGIA), 28 GIU - L'ippica nazionale ricorda due personaggi umbri recentemente scomparsi: padre Danilo Reverberi, frate francescano amico dei cavalli stroncato dal Covid e il cavalier Riccardo Gualdani, gentleman dell'ippica, fra i fondatori della Mostra nazionale del cavallo di Città di Castello. Accadrà all'ippodromo di Cesena nell'ambito della riunione di corse in programma sabato 28 agosto.
    "Siamo orgogliosi di poter continuare ad accostare il nome della città, il marchio della Mostra nazionale del cavallo, la qualità e le eccellenze dei nostri allevamenti ad un ippodromo importante come il Savio di Cesena cui ci lega, grazie al compianto cavalier Riccardo Gualdani, un'amicizia e collaborazione che risale alla fine degli anni settanta", ha detto l'assessore allo Sport del Comune di Città di Castello, Massimo Massetti.
    Anche l'allevatore Sergio Carfagna, nel ringraziare i responsabili dell'ippodromo per l'amicizia e vicinanza ha definito la serata in programma sabato 28 agosto, per i valori affettivi e il ricordo che racchiude, "più importante di un Gruppo 1 o Derby del Trotto". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie