Umbria

Questore Perugia incontra olimpioniche di pugilato

Sbordone fa visita a Centro federale Santa Maria Angeli

(ANSA) - ASSISI (PERUGIA), 12 LUG - Il questore di Perugia Antonio Sbordone ha incontrato Angela Carini, Irma Testa e Rebecca Nicoli, appartenenti al settore pugilato delle Fiamme oro che il prossimo 17 luglio partiranno per il Giappone per prendere parte alle Olimpiadi di Tokyo. Rappresenteranno l'Italia insieme a Giordana Sorrentino, del Gruppo sportivo dei carabinieri.
    Il settore pugilato - Fiamme oro si allena presso il Centro federale di Santa Maria degli Angeli che dal 2001 è la sede della Italia boxing team. Ad operare presso questa struttura anche il campione olimpico Fiamme oro Roberto Cammarelle che dopo il ritiro dall'attività agonistica, è diventato il nuovo direttore tecnico delle Fiamme oro e team manager della nazionale della Federazione pugilistica italiana.
    Il questore ha incontrato le atlete e il tecnico unitamente ad una rappresentativa costituita da Franco Falcinelli, presidente dell' European boxing confederation e direttore del Museo del Pugilato di Assisi. Flavio D'Ambrosi, presidente della Federazione pugilistica italiana, Emanuele Renzini, Riccardo D'Andrea e Fabio Mordini, dello staff tecnico della nazionale femminile di pugilato.
    Sbordone - riferisce la Questura - ha visitato il Museo del pugilato, che racchiude trofei e cimeli storici dello sport.
    "Sono venuto ad esprimere - ha sottolineato il questore - il mio incoraggiamento alle nostre atlete in partenza per Tokyo, ma anche a ringraziare coloro che si impegnano quotidianamente a favore dei giovani, rendendo così un'opera di straordinaria importanza a favore dell'intera comunità". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie