Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Coletto, garantite negli ospedali anche attività non Covid

Coletto, garantite negli ospedali anche attività non Covid

"Sappiamo gestire meglio la pandemia" sottolinea assessore

(ANSA) - PERUGIA, 14 GEN - "L'appiattimento della curva epidemica ha permesso alla sanità umbra di poter garantire anche quelle attività che sarebbero state sospese con un diverso scenario. Oggi sappiamo gestire meglio la pandemia": lo ha detto l'assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto, nel corso della conferenza stampa di aggiornamento sull'andamento epidemiologico. Durante l'incontro ha ricordato che la Giunta regionale ha adottato "una delibera che prevedeva vari scenari a seconda dell'andamento dell'epidemia e che, al momento, si sta andando, e lo diciamo con molta prudenza, verso una stabilizzazione che ci permette quindi, di proseguire con le attività sanitarie".
    "Nonostante la fase omicron - ha sottolineato Coletto - i nostri ospedali, anche se faticosamente, stanno erogando le prestazioni. Per quanto riguarda i ricoveri chirurgici, nel 2021 sono state erogate le stesse prestazioni del 2019. E nonostante il periodo festivo, dal 30 novembre al 5 gennaio, le aziende hanno preso in carico, calendarizzato e erogato 35.493 prestazioni. Abbiamo preservato le due aziende ospedaliere principali evitando di sovraccaricarle con terapia intensiva e area medica rispetto alle altre volte, distribuendo pazienti in vari ospedali del territorio e con una gestione che viene fatta dal punto di vista medico a livello territoriale anche attraverso le Usca che stanno curando sempre più pazienti paucisintomatici". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie