Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Rischio ospedalizzazione in Umbria 21 volte più basso

Rischio ospedalizzazione in Umbria 21 volte più basso

Rispetto un anno fa. E di 31 terapia intensiva, "grazie vaccini"

(ANSA) - PERUGIA, 14 GEN - In Umbria, rispetto ad un anno fa, è di 21 volte più basso il rischio di essere ricoverati per il Covid nei reparti ordinari e di 31 di finire in terapia intensiva mentre è di 11 volte in meno anche il rapporto tra decessi e incidenza positivi.
    È quanto emerge dal confronto fatto dal Nucleo epidemiologico della Regione Umbria nel nuovo report di aggiornamento sulla situazione legata alla pandemia. "Questo è possibile grazie ai vaccini" hanno commentato i rappresentati del nucleo.
    Dal confronto viene evidenziato anche come al 13 gennaio 2022 i nuovi positivi sono 2.068 (un anno fa invece erano 210), gli attualmente positivi 31.903 (4.470 nel 2021), i ricoveri ordinari 214 (rispetto ai 277 del 2021), i ricoveri in terapia intensiva 12 (51 un anno fa). (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie