Vaccini: anticipata in Valle d'Aosta consegna 2.340 dosi Pfizer

Attese giovedì e arrivate oggi.Campagna proseguita durante feste

   Sono giunte stamane ad Aosta 2.340 dosi di vaccino Pfizer-Biontech il cui arrivo era invece stato rinviato a giovedì prossimo. Nei giorni di Pasqua e Pasquetta la campagna vaccinale si è intensificata nella regione alpina. Fino all'arrivo delle nuove dosi, e senza scorte significative, era quindi previsto un rallentamento delle somministrazioni. Sabato scorso inoltre sono state consegnate 2.970 dosi del siero Astrazeneca.
    Al momento, in base ai dati del ministero della Salute, la Valle d'Aosta è seconda in Italia per percentuale di dosi somministrate (26 mila 708) rispetto a quelle consegnate (30 mila 130), pari all'88,6%. Fa meglio solo il Veneto, con l'88,2%. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie