Valle d'Aosta
  1. ANSA.it
  2. Valle d'Aosta
  3. Elezioni: intesa centrodestra, Pd e autonomisti in alto mare

Elezioni: intesa centrodestra, Pd e autonomisti in alto mare

Verso ticket Spelgatti-Zucchi. Su altro fronte candidati cercasi

Il centrodestra si compatta nelle differenze ed è vicino a trovare un accordo politico per le elezioni del 25 settembre, mentre gli autonomisti e il Partito Democratico ancora sono in "alto mare" per stringere un'intesa, definire un perimetro e trovare i candidati. A poco più di 50 giorni dal voto è questa, in estrema sintesi, la situazione politica in Valle d'Aosta dove, in un collegio uninominale, saranno eletti un deputato e un senatore.
    Sul fronte del centrodestra il quadro è più chiaro: Lega Vda, Fratelli d'Italia e Forza Italia stanno limando le differenze (minime) per un'intesa unitaria che vada oltre il 25 settembre.
    Data per scontata la candidatura al Senato di Nicoletta Spelgatti, 'pasionaria' della Lega Vda, resta da definire il candidato alla Camera che sarà probabilmente espresso da Fratelli d'Italia. In questi giorni vengono raccolte le disponibilità e la parola finale spetta a Giorgia Meloni che si esprimerà la prossima settimana: in pole position c'è il coordinatore regionale Alberto Zucchi.
    Autonomisti e Partito Democratico, invece, devono ancora decidere se correranno assieme o separati, circostanza per nulla scontata. L'accordo deve essere ancora raggiunto, in seguito si dovrà definire il 'perimetro' della coalizione e poi, soprattutto, individuare i candidati che possano rappresentare le varie forze politiche. Tutto in una settimana.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie