Veneto

>ANSA-IL-PUNTO/COVID: Veneto, incidenza in continuo calo

Nelle ultime 24 ore 77 casi e 3 decessi

(ANSA) - VENEZIA, 11 GIU - Continua a scendere l''incidenza del Covid in Veneto. La regione si segnala con dati tra bassi in Italia: questa settimana l'incidenza è stata di 15 nuovi casi ogni 100.000 abitanti, mentre la percentuale di occupazione di posti letto negli ospedali è scesa a 3% nelle aree mediche, e al 4% nelle terapie intensive. I dati del bollettino quotidiano della Regione confermano la flessione. Sono 77 i nuovi casi di contagio riscontrati con i tamponi nelle ultime 24 ore; mentre sono stati 3 i decessi. Il totale degli infetti dall'inizio dell'epidemia sale a 424.461, quello delle vittime a 11.599.
    Prosegue la discesa dei dati clinici, un trend in atto da molte settimane. Gli attuali positivi sono 6.068 (-117); negli ospedali vi sono 404 ricoverati in area non critica (-48), e 57 (-1) nelle terapie intensive.
    La macchina vaccinale, nonostante le difficoltà determinate dai nuovi dubbi sulle somministrazioni di Astrazeneca, viaggia a pieno ritmo. Sono state 50.057 le dosi somministrate ieri, un dato che porta a 3.249.678 le inoculazioni effettuate finora dall'inizio della campagna, l'89,2% di quelle ricevute. Le persone che hanno già effettuato il richiamo salgono a 1.021.072, pari al 20,9 della popolazione residente. Sono 2.205.503 (45,2%) quelle che hanno invece ricevuto almeno una dose di vaccino.
    Quanto ad Astrazeneca, il governatore Luca Zaia ha ribadito che il Veneto, sulla base della circolare Aifa di aprile, che raccomandava di utilizzare i vaccini a vettore virale sopra i 60 anni, aveva deciso che quel tipo di vaccino si sarebbe fatto appunto solo agli under 60 anni, e da qui la scelta di non fare gli open day. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie