Veneto
  • Paralimpiadi: a Bibione è ora della festa per Antonio Fantin

Paralimpiadi: a Bibione è ora della festa per Antonio Fantin

Plurimedagliato nuoto atteso da amici e famiglia

(ANSA) - BIBIONE (VENEZIA), 06 SET - In più di 200 persone si sono trovate all'una di notte davanti alla chiesa parrocchiale di Bibione (Venezia) ad attendere Antonio Fantin, campione paralimpico di nuoto, al rientro da Tokyo.
    Amici di sempre, compagni di scuola, la famiglia, oltre al sindaco di San Michele al Tagliamento, Pasqualino Codognotto, hanno voluto festeggiare il campionissimo, che ha conquistato un oro, tre argenti e un bronzo.
    "Vedere ragazzi così giovani a questi livelli - ha detto Codognotto - mi riempie di gioia e mi emoziona. Qui parliamo di vittorie a livello mondiale. Ho avuto la possibilità e la fortuna di ascoltare Antonio nelle interviste: ebbene, questo giovane oltre che un validissimo atleta è un uomo che sa cosa dice e cosa pensa. E mi permetto di dire che ha la fortuna di avere alle spalle una famiglia eccezionale. Grazie per aver rappresentato Bibione, l'Italia e noi tutti in uno degli sport più apprezzati e che ben si sposa con la nostra rinomata località balneare". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie