Spagna: sciopero dei metalmeccanici, nuovi scontri a Cadice

Nono giorno di proteste, manifestazioni e disordini

24 novembre, 11:45

(ANSAmed) - MADRID, 24 NOV - Ancora disordini pubblici nella nona giornata di sciopero dei metalmeccanici nella provincia di Cadice, nel sud della Spagna. Lo riportano i media iberici.

Mentre i lavoratori continuano la loro azione di protesta per chiedere miglioramenti dei salari, una parte dei manifestanti e la polizia si affrontano nella zona del Río San Pedro di Puerto Real, un quartiere operaio della città andalusa. Pallottole di gomma, cariche e lacrimogeni sono le risposte degli agenti al lancio di oggetti e pietre di alcune persone. Nel frattempo, nel centro di Cadice si svolge una manifestazione prevalentemente pacifica. Scene di disordine pubblico, con barricate, piccoli roghi, interruzioni del traffico in snodi industriali e azioni di agenti in tenuta antisommossa si sono ripetute anche nei giorni scorsi. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo