Viaggio nei sensi per unire i popoli nella Giornata del Mediterraneo

Musica e campagna di social dell'UpM verso festa del 28 novembre

18 novembre, 13:26

NAPOLI - Dopo il suo lancio nel 2020, il 28 novembre 2022 si terrà nuovamente la celebrazione annuale della Giornata del Mediterraneo, per riconoscere l'importanza della cultura mediterranea, della cooperazione e abbracciare la ricca diversità della regione. Lo sottolinea l'Unione per il Mediterraneo (UpM), in occasione del lancio di numerosi eventi e iniziative incentrate sulla musica che si terranno in tutta la regione. Si parte dalla Spagna, con un concerto dell'Orchestra Araba di Barcellona e della cantante Judit Neddermann il 26 novembre, organizzato dall'Istituto Europeo del Mediterraneo (IEMed) e dal Segretariato dell'UpM in collaborazione con le autorità locali. La Fondazione Anna Lindh (ALF) sta invece coordinando le organizzazioni della società civile di 25 paesi euromediterranei, che organizzeranno 36 spettacoli musicali gratuiti a livello comunitario, che si svolgeranno in contemporanea il 28 novembre.

Ma la giornata del Mediterraneo sarà anche una nuova spinta a costruire un'identità comune della regione, dai paesi Europei a quelli dell'area MENA. L'UpM ha lanciato infatti la campagna online "Il Mediterraneo, un viaggio attraverso i sensi" invitando tutti i cittadini a riflettere sulle origini comuni e su ciò che ci unisce come popolo mediterraneo e a girare un breve video, condividere una foto o pubblicare un post su quale dei propri sensi è stimolato dall'idea del Mediterraneo.

La giornata sarà anche l'occasione per presentare questioni di interesse pubblico, mobilitare la volontà politica e le risorse per affrontare le problematiche della regione, ricordando la nascita del Processo di Barcellona del 28 novembre 1995: la Giornata del Mediterraneo è quindi un prezioso promemoria di questo impegno, per continuare il processo nonostante le sfide. Tra le altre iniziative, il Segretariato dell'ALF sta organizzando una celebrazione speciale nella sua sede, tra cui un'esibizione musicale multiculturale e una proiezione del logo presso l'edificio della casa von Gerber, situata sul lungomare di Alessandria in Egitto.

La Giornata del Mediterraneo è stata fondata nel 2020 dai 42 Stati membri dell'UpM che hanno dichiarato il 28 novembre la data da celebrare ogni anno.(ANSAmed). (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati