Circo, dal Marocco acrobazie vertiginose e danza a Grugliasco

Chouf le Ciel il 4 dicembre nella città in provincia di Torino

29 novembre, 18:10

Un momento dello spettacolo Chouf le Ciel Un momento dello spettacolo Chouf le Ciel

TORINO - Acrobazie, danza, giocoleria e salti fino a nove metri di altezza. "Chouf le Ciel" è lo spettacolo della Compagnia Colokolo, uno dei primi collettivi di circo contemporaneo in Marocco, nato nel 2013 a Casablanca, che sarà in scena domenica 4 dicembre alle 17 al Teatro Le Serre di Grugliasco (Torino), nell'ambito della stagione teatrale 2022-2023 curata dal centro di produzione blucinQue/Nice. La compagnia riunisce artisti di diverse discipline e performer di danza urbana.

Residente nella Fabrique Culturelle des Anciens Abattoirs di Casablanca, centro dell'avanguardia artistica e culturale cittadina, il collettivo, i cui membri si sono formati all'Ecole Nationale de Cirque Shems'y, è diventato punto di riferimento della disciplina nel Paese. In scena sei acrobati, due bascule, un matrimonio marocchino senza sposa, una Hamalate, ovvero una donna che trasporta merci al confine tra Marocco e Spagna, e tanti salti e cadute libere al limite del possibile, che catapulteranno gli spettatori nelle atmosfere della cultura marocchina, fra musiche tradizionali e rap. Nello spettacolo Chouf le Ciel la tecnica e le altezze vertiginose raggiunte con la bascula coreana e ungherese si alternano alle danze al suolo che seguono i ritmi dettati dalle musiche tradizionali marocchine affiancate da rap ed elettronica.

La compagnia, oggi punto di riferimento nel settore in Marocco, parallelamente alla diffusione dei suoi primi spettacoli promotori di un circo "narrativo", ha portato alcuni suoi membri a collaborare con compagnie e gruppi europei di fama mondiale come Collectif de la Bascule e de la Contrebande, nonché la Cie Flip and Fly della scuola di Rotterdam. In questo modo parte degli acrobati in scena si sono specializzati nell'acrobatica aerea e da questi incontri artistici è nato lo spettacolo Chouf le Ciel.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati