Israele: primo gas sgorga da giacimento Kharish a nord Paese

Il giorno precedente la firma indiretta dell'accordo col Libano

26 ottobre, 17:00

(ANSAmed) - TEL AVIV, 26 OTT - Il giorno precedente la firma dello storico accordo tra Israele e Libano sui confini marittimi dei 2 Paesi, il primo gas ha cominciato a fluire dal giacimento di Kharish a largo delle coste israeliane del nord. Lo ha fatto sapere l'azienda Energean: "siamo lieti di annunciare che il primo gas è stato consegnato in sicurezza" alla piattaforma offshore di Kharish. "Il flusso di gas - ha aggiunto - viene costantemente aumentato per iniziare a fornire gas ai clienti nei "prossimi due giorni".

Domani mattina il governo israeliano si riunirà per approvare il via definitiva l'intesa raggiunta - su mediazione Usa - con il Libano, Paese con cui Israele non ha rapporti diplomatici e formalmente è ancora in guerra- Subito dopo l'accordo sarà firmato, in maniera indiretta, a Naqura in Libano alla presenza del mediatore Usa Amos Hochstein. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati